Argo

12 Mesi - Maschio - Taglia Media

Argo

ARGO…è così che mi chiamano le zie, loro non sanno quale sia il mio vero nome ed io non so dirglielo, ma Argo mi andrà bene. Me ne sto qui seduto, stamani non sono
voluto uscire…anzi sono uscito, ma poi c’erano un sacco di spari in lontananza ed io ho supplicato la Zia Fede di riportarmi al sicuro nel mio Box, tremo ormai da un’ora e quando sto per calmarmi ecco che sparano di nuovo. C’è la zia con me non mi lascerà fin quando non sarò tranquillo…10gg sono stato solo giorno e notte nei boschi, ho avuto tanta paura, poco cibo e tanto umido e freddo. Ho più o meno 12 mesi, non ricordo il giorno del mio compleanno. Adesso mi sento al sicuro, mangio due volte al giorno e faccio lunghe passeggiate con le zie, sto imparando che al guinzaglio sono al sicuro...ma ancora se vedo qualche uomo che somiglia al mio vecchio padrone cambio direzione e voglio tornare di corsa al mio box; lì sono al sicuro, ma vorrei tanto una famiglia mia che mi coccoli e mi tenga a casa con loro tutto il giorno, che mi permetta di tornare ad essere felice di esistere senza più paure. So' che tanti avranno paura della mia paura, ma io e le zie ci speriamo! Speriamo sempre che si possa incrociare il cuore di qualcuno che ama non per la razza, la taglia o il carattere che abbiamo, mi piace pensare con le zie che esistono ancora persone che amano e basta, senza pretese con la capacità di rispettare quelli che saranno i miei tempi. (Da quì è la zia Fede che parla)...Ci chiedete perché non li facciamo adottare nuovamente ai cacciatori? Perché è la caccia a ridurli così! Perché un cacciatore l’ha già tradito! Non rischieremo di nuovo. Non lo ha Chippato, non gli ha messo una medaglietta, non ha fatto denuncia di smarrimento e non lo ha cercato. Altro non c’è da aggiungere!
ARGO e Federica